I dispositivi moderni hanno capacità sorprendenti, ma “l’incantesimo” scompare all’istante, se uno smartphone o un altro dispositivo high-tech viene disconnesso a causa di una batteria scarica. power bank Se un tale fastidio si è verificato a casa, è sufficiente collegarsi al caricabatterie per ripristinare completamente il dispositivo. In macchina, il telefono può essere caricato anche con un adattatore speciale. Essendo nella natura o viaggiando con i mezzi pubblici, questa opportunità è assente. È essenziale, quindi, avere con sé una piccola batteria portatile, per non preoccuparsi della possibilità di caricare un dispositivo mobile ovunque. In questo articolo analizzeremo, in dettaglio, i principali parametri tecnici a cui devi prestare attenzione, quando compri il migliore power bank per il tuo smartphone.

Come scegliere un power bank?

Quando si sceglie un nuovo power bank, è necessario prestare attenzione a molte funzionalità, nonostante il suo design relativamente semplice. Per questo abbiamo selezionato i parametri e le caratteristiche più importanti da considerare, per facilitarti nella scelta della tua batteria portatile.

Capacità

Il primo parametro da considerare, quando si acquista una batteria portatile, è la capacità. Più è alta la capacità, più potenza riceverà il dispositivo da ricaricare. Va solo ricordato che i prodotti con la possibilità di accumulare una grande quantità di elettricità, avranno grandi dimensioni e peso. Il valore della capacità dipenderà anche dal dispositivo che si intende caricare con una batteria portatile. La capacità dell’alimentatore esterno, infatti, dovrebbe essere almeno il doppio della capacità della batteria del tuo dispositivo. Un piccolo telefono Android richiederà molta meno energia per caricarsi completamente rispetto a un iPhone o un tablet. Anche il numero di ricariche del dispositivo da una batteria esterna è molto importante. Se fai escursioni o pesca per alcuni giorni, devi fare scorta di un potente dispositivo per ricaricare il telefono.

Peso e misure

Come accennato in precedenza, peso e dimensioni sono inversamente correlati alla capacità di un power bank. Per questo motivo, è necessario decidere in anticipo quale sia il migliore: un dispositivo compatto con una piccola fornitura di elettricità o una batteria ingombrante con una capacità di 20 Ah (Ampere-ora) o più. Quando si sceglie un power bank, è necessario considerare anche le prestazioni della batteria dello smartphone. Se la batteria originale del dispositivo non fornisce più il funzionamento continuo del dispositivo, con una singola carica, allora è necessario acquistare un altro potente power bank.

Numero di porte

La capacità di collegare più dispositivi a una batteria portatile dipenderà dal numero di porte. L’acquisto di un power bank, nel caso di più connettori, ti consentirà di utilizzare una batteria per caricare un gran numero di dispositivi. Oltre alle porte USB standard che differiscono per dimensioni, questi dispositivi possono avere anche un connettore appositamente progettato per caricare uno smartphone in modalità accelerata.

Ricarica wireless

La presenza di questa opzione incide sempre sul costo del prodotto, ma puoi pagare più del dovuto per la possibilità di ricaricare lo smartphone senza utilizzare cavi. La rottura degli elementi di collegamento, infatti, è uno dei guasti più comuni. Collegare, inoltre, il connettore in condizioni di scarsa illuminazione può essere molto difficile, in questo caso è necessario dare preferenza alla scelta di un dispositivo con ricarica wireless.

Ricarica rapida

La presenza della funzione di ricarica rapida consente di ripristinare completamente la batteria del dispositivo in letteralmente 1-1,5 ore. È possibile caricare in questo modo fino al 50% della capacità, in 20-30 minuti. L’opzione di ricarica rapida è la caratteristica più importante, ma solo se non c’è abbastanza tempo per ripristinare la capacità elettrica della batteria dello smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *